GrandiAnnunci.it

Truffe conosciute


Animali

  • Diffidare di venditori di cuccioli che si esprimono con difficoltà in italiano o in lingua straniera e che chiedono del denaro in anticipo per la spedizione del cucciolo da paesi stranieri.
  • Diffidare degli inserzionisti che vendono cuccioli di cane, pappagalli, cavalli e macachi provenienti dal Cameron o paesi limitrofi.
  • Diffidare degli inserzionisti che pubblicano annunci riguardanti diverse razze di cani. Il consiglio è quello di affidarsi ad allevamenti professionali o amatoriali riconosciuti dallo stato.

 

Tecnologia

  • Diffidare degli inserzionisti che pubblicano annunci per la vendita di telefonini, apparecchi fotografici, videocamere, computer, ecc elencati tutti in un singolo annuncio con i prezzi dei prodotti in Dollari, Sterline, o Euro. Anche questa tipologia di truffatori si affida solitamente a Western Union o Moneygram.
  • Diffidare degli utenti che si fingono interessati al prodotto dell”annuncio, dicono di aver effettuato il pagamento e aspettano l”invio della merce. Controllare sempre di aver ricevuto il pagamento sul proprio conto (Attenzione: non basta affidarsi alle email ricevute che confermano l”avvenuto pagamento).
  • Se il contatto proviene dalla Nigeria, dal Cameron o dai paesi limitrofi, molto probabilmente si tratta di una truffa.

Motori

  • Diffidare degli inserzionisti che acquistano o vendono auto e che chiedono soldi in anticipo mediante Western Union o Moneygram provenienti da paesi africani, quale ad esempio la Costa d’Avorio. Normalmente si esprimono in lingue straniere o in italiano poco corretto.

Varie

  • Diffidare degli inserzionisti che scrivono in lingua straniera o tradotta, che si occupano di prestiti. Di regola chiedono soldi in anticipo per le spese amministrative mediante Western Union o Moneygram.

 

Consigli per evitare le truffe


  • Evitare i pagamenti con Western Union o Moneygram se non si hanno tutte le informazioni necessarie e se non ci si fida del venditore.
  • Diffidare delle offerte troppo convenienti, dei prezzi esageratamente bassi e dei regali poco credibili. Usare il buon senso ed evitare, se possibile, tutto quello che è esageratemene a buon mercato.
  • Prima di effettuare un acquisto, ricercare il maggior numero d’informazioni riguardanti l’oggetto e il venditore. Verificarne inoltre il nome, il domicilio e il numero di telefono può essere d”aiuto.
  • Fare molte domande all’inserzionista può essere utile a smascherare i truffatori. Alcuni infatti parlano lingue straniere e tendono a dare risposte standard.
  • Verificare sempre i metodi di pagamento scelti dal venditore, le condizioni e le conseguenze che questi comportano.
  • Fare attenzione ad alcuni mezzi di pagamento come ad esempio gli assegni internazionali al portatore che possono essere revocati anche dopo averli ricevuti sul proprio conto e incassati.
  • Se si utilizza un sito che offre un servizio di deposito a garanzia, controllare sempre che sia un servizio serio e attendibile.
  • Evitare di acquistare o vendere a persone troppo distanti; se del caso prendere le dovute precauzioni.